• Home
  • Blog
  • Il nastrino giallo al guinzaglio

Il nastrino giallo al guinzaglio

Una pratica ancora poco conosciuta specialmente in Italia, tuttavia si tratta di un metodo efficace utilizzato in molti paesi europei, ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Se vi capiterà di viaggiare in Germania o altri paesi del centro e nord Europa, potreste imbattervi in curiosi nastri o fiocchi gialli legati al guinzaglio di alcuni cani, magari mentre sono a passeggio con il proprietario. È importante sapere il significato di questa pratica: tutti i cani con un fiocco o nastrino giallo necessitano di spazio e di mantenere le distanze da altri animali o persone.

Un cane potrebbe avere un nastrino giallo per diversi motivi:

  • Per problemi di salute
  • Ha problemi comportamentali
  • È poco socievole e non ama il contatto con altri cani

La pratica del nastro giallo, curiosa quanto efficace, è stata ideata dai fondatori del movimento «The Yellow Dog Project». Condividi e aiuta a diffondere questa buona pratica anche nella tua zona, potrà servire ad evitare numerosi incidenti.

Ricorda: Se vedi un nastrino giallo, non disturbare e mantieni le distanze. Si tratta di un gesto gentile e di rispetto verso il tuo e gli altri cani.

Contatti e collaborazioni

ilove@dogtartufo.com

© 2018 I Love Tartufo. Tutti i diritti riservati.

#ilovetartufo

Pubblica le tue foto più belle con il tag #ilovetartufo